Vinyasa Yoga Bologna propone svariate attività per i Bambini perché crediamo che sia un cammino meraviglioso da intraprendere fin da piccoli!

L’obiettivo del corso di Yoga bimbi, anche quelli più piccoli, è quello di favorire il rilassamento e l’armonia, agendo sullo scioglimento delle tensioni emotive e fisiche e rinforzando l’equilibrio interiore.

Il bambino sperimenta uno stato di calma e serenità che si traduce in una condizione di sicurezza interiore e autostima della quale spesso i bambini, sul lungo periodo, rischiano di essere carenti. Entrare in contatto con la propria corporeità, percepire le proprie sensazioni, è fondamentale per i bambini per seguire un percorso di autoconoscenza, partendo semplicemente dal loro corpo.  Lo scopo dello yoga è di aiutare i bambini a prendere coscienza di sé, inteso come un percorso di sostegno, supporto ed integrazione al processo educativo  e formativo.

Grazie al gioco e all’esecuzione consapevole di esercizi fisici, respiratori e mentali (come uso della fantasia, visualizzazioni guidate, ecc.), i bambini non solo si divertiranno e si rilasseranno, ma si accorgeranno anche di riuscire a fare meglio tante cose che fanno parte della loro realtà quotidiana (giocare, correre, dormire).

Inoltre lezioni Yoga Kids genitori e bambini età dai 3 ai 10 anni con Michela Salizzoni: sessioni domenicali (1 o 2 volte al mese).

E finalmente lo spazio dedicato alle lezioni di Acro Yoga Kids con Irene Palanca: sessioni domenicali (ogni bimestre).

I bambini scoprono e approfondiscono lo yoga in gruppo e lo Yoga in famiglia in cui l’attività interattiva tra bambino e genitore si esprime in uno spazio a loro dedicato ed in momento unico ed intenso di scambio come occasione di divertimento e di apprendimento.

Lo Yoga per bambini è un toccasana per crescere bene dal punto di vista fisico ed emotivo e per imparare a socializzare in un ambiente ludico e piacevole.
La pratica dello Yoga aiuta i più piccoli ad essere consapevoli del proprio corpo e dell’importanza della respirazione, a sviluppare un comportamento altruista e ad apprendere l’importanza del rispetto degli altri e del Pianeta.

Le posizioni, ispirandosi simbolicamente al mondo della natura (cane, albero, pesce, guerriero, uccello, sole, luna, ponte…) e a storie fantastiche o reali che sono facilmente trasferibili ai bambini in sequenze fantasiose e giocose, in cui i piccoli sono invitati a partecipare creativamente ascoltando il proprio corpo.
Le posizioni, lavorando in profondità, favoriscono la crescita psico-motoria, strutturando l’apparato muscolo-scheletrico, migliorando la postura, l’elasticità e l’equilibrio. Così quando i bambini imitano i movimenti ed i suoni della natura, quando hanno la possibilità di immedesimarsi in un altro essere ed immaginare  di prendere le sue qualità scoprono più aspetti di sé stessi. Attraverso i movimenti del corpo e gli stimoli psico-emotivi i bambini imparano a mantenere più alta l’attenzione e ad usare i loro corpi con maggiore padronanza oltre poi a riconoscere ed allenare pensieri ed emozioni positivi.

I movimenti fisici introducono i bambini al vero significato di yoga: l’unione, l’espressione, e l’onore per se stessi e la propria parte nella delicata rete della vita. Yoga con i bambini offre molte possibilità per lo scambio interattivo, l’apertura alla condivisione di bei momenti e permette di mettere le basi per una pratica permanente.

“La pratica dello yoga di un bambino è una rara opportunità di sperimentare il gioco e mettere a fuoco senza preoccuparsi di sbagliare,” dice Shana Meyerson autorevole insegnante in materia e fondatrice del famoso programma mini yogis. Shana ritiene che lo yoga sia un’opzione per i bambini che evitano di fare attività fisica o di gruppo per paura di fallire e viceversa aiuta i bambini atletici ad eccellere in altre attività motorie e sportive. “Quando scoprono che lo Yoga non si pratica per un risultato immediato e rapido ma bensì lungo e duraturo, anche loro imparano ad accettare che la vita è un percorso”. 

Facendo yoga come esercizio fisico attraverso il gioco i bambini scoprono come collegare più profondamente il loro sé interiore e sviluppare un rapporto intimo con il mondo naturale che li circonda. In questo percorso di ascolto di sé e di ricerca armonica, i bambini vengono stimolati all’ accoglienza e al rispetto dell’altro. 

Se i bambini possono imparare a riconoscere quando e come rilassarsi, a sviluppare un atteggiamento positivo e creativo verso le situazioni, saranno in grado di gestire meglio i fattori di ansia e stress e le pressioni che li coinvolgeranno più avanti coltivando atteggiamenti ed inclinazioni funzionali.

Lo Yoga porta in evidenza quella meravigliosa luce interiore che tutti i bambini hanno in superficie.

 

Praticare Yoga fin da piccoli può essere fonte di numerosi benefici da non sottovalutare:

Migliora la concentrazione

Stimola l’equilibrio e l’elasticità.

Favorisce fiducia, autostima e libertà di espressione

Sviluppa la consapevolezza del respiro e del proprio corpo.

Permette di dedicare più tempo al gioco e alla collaborazione come fondamentale strumento di crescita.

Migliora la conoscenza di sé stessi e la socializzazione

Permette di esprimere al meglio emozioni e stati d’animo.

Riduce ansia, stress e aggressività.

Nutre l’intelligenza razionale ed emotiva per imparare a conoscere il mondo.

Stimola la capacità di apprendimento.

Per informazioni e prenotazioni, chiamare il 349.4343072.